Tecnologie olistiche: per il benessere delle persone

Il 15.12.2018 - Auditorium "Le Santucce" - Castiglion Fiorentino

“Tecnologie Olistiche. Per il Benessere delle persone”.

Convegno, sabato prossimo, 15 dicembre, alle ore 10.00 presso l’auditorium de “Le Santucce” organizzato dall’associazione “Il Risveglio”.

“Tecnologie Olistiche. Per il Benessere delle persone”. E’ questo il titolo dell’evento in programma sabato prossimo, 15 dicembre, alle ore 10.00 presso l’auditorium de “Le Santucce” organizzato 
dall’associazione “Il Risveglio” e che vede il patrocinio di alcune associazioni del territorio oltre che del comune. “La conferenza affronterà i temi di come le tecnologie digitali hanno modificato il modo di comunicare e relazionarsi delle persone, soprattutto dei più giovani. Saranno affrontati i temi di come prevenire l’uso improprio delle innovazioni, facendo conoscere i pericoli e le problematiche psico-fisiche connesse. Sarà sottolineato il ruolo sempre più centrale delle tecnologie, raccontando di un mondo fatto di Robot e Intelligenze Artificiali al servizio dell’umano” afferma Elisa Marcheselli psicologa psicoterapeuta. L’Associazione Il Risveglio, (Ass. di promozione sociale, sportiva dilettantistica), è promotrice dell’iniziativa di sabato prossimo avendo come scopo statuario quello di diffondere buone pratiche per lo sviluppo del benessere dei soggetti, in un’ottica olistica, intendendo l’individuo nella sua totalità di corpo e psiche.
All’interno dell’associazione è nato un ambito di ricerca e sviluppo intitolato “Tecnologie Olistiche”. Tale focus group, costituito dalla Dott.ssa Elisa Marcheselli psicologa psicoterapeuta e Alessandro Barneschi studioso e ricercatore delle nuove tecnologie, si interessa di come apportare miglioramenti nella vita, mediante l’uso delle innovazioni positive, in particolar modo alle persone con disabilità. “Viviamo in un’epoca in cui la forza fisica e l’immagine sembrano dominanti sulla scala dei valori ai quali si ispira la nostra società. Abbiamo, pertanto, ritenuto doveroso partecipare a questa iniziativa proprio per dare un segnale di vicinanza nei confronti di coloro i quali vengono colpiti da malattie che necessitano di tanta ricerca. Vorrei che ritornassero a dominare sull’immagine tutti quei valori legati all’innovazione, allo studio ed al sostegno che noi tutti dovremmo avere il dovere di manifestare verso chi combatte battaglie così difficili” conclude l’assessore ai Servizi Sociali, Silvia Del Giudice. 

I relatori della conferenza di sabato sono:
• Paola Innocenti, Presidente dell’Associazione Il Risveglio, Operatrice delle discipline bio-naturali: presenterà le attività e gli scopi sociali dell’Associazione;
• Dott.ssa Elisa Marcheselli psicologa e psicoterapeuta esperta in cybercrime e psicologia digitale, illustrerà i pericoli del web e il concetto di tecnologia olistica;
• Alessandro Barneschi, esporrà il suo personale caso di come le tecnologie positive possano essere d’ausilio nell’affrontare le difficoltà quotidiane derivanti dalla patologia “Epidermolisi bollosa” conosciuta anche come “Sindrome bambini farfalla”.


Scatti da Instagram

Gli ultimi eventi a Castiglion Fiorentino

Iscriviti alla newsletter