Aboccaunta

Il 17.11.2018 - Chiostro di San Francesco - Castiglion Fiorentino

“Aboccaunta”.
Sabato 17 novembre ore 16.00 Chiostro San Francesco tutti a fare festa con gli ospiti della Casa di Riposo.

Castiglion Fiorentino è una Città dell’Olio a tutti gli effetti. Non solo, quindi per le piante di olivi secolari che abbelliscono il paesaggio e le colline castiglionesi ma anche per le numerose iniziative a favore della cultura dell’olio in atto da qualche anno. Domenica scorsa, infatti, si è tenuta la seconda edizione della giornata nazionale della “Camminata tra gli Olivi” e sabato prossimo, sempre sotto l’egida del brand “Città dell’Olio”, è prevista la manifestazione denominata “Aboccaunta”, iniziativa che rientra nel progetto più globale “Bimboil” dedicato alle scuole. Sabato, dopo la raccolta delle olive e la visita ai frantoi della Val di Chio, alle ore 16.00, tutti a fare festa, quindi, al Chiostro di San Francesco con tanti giochi e una buona bruschetta. Con a “Aboccaunta” sono di scena i ragazzi della Scuola Primaria di Santa Cristina, assieme ai familiari, che allieteranno il pomeriggio degli ospiti della Casa di Riposo e di tutte le persone che vorranno trascorrere un sabato pomeriggio in allegria facendo merenda con le#cosebuonedallaterra. “ Sono contento di ospitare il progetto di educazione alimentare ‘Bimboil’, che vede l’edizione 2018 dedicata al tema dell’etichetta e del suo utilizzo sulla bottiglia, con l’obbiettivo di coinvolgere i bambini nella conoscenza del prodotto. La soddisfazione è doppia: Castiglion Fiorentino ha avuto il riconoscimento come Città dell’olio, l’Ente Serristori è anche proprietario di molti appezzamenti di terreno coltivati ad oliveto e produce direttamente l’Olio Extravergine di Oliva ‘Cosimo Serristori’ che sarà in tavola durante il pomeriggio di festa. Sarà una giornata in cui i nostri anziani potranno descrivere le loro esperienze passate, interagendo con i bambini, magari partendo proprio dall’etichetta Cosimo Serristori” afferma Alessandro Concettoni, presidente dell’Ente Serristori. “I bambini hanno l’opportunità di conoscere attraverso il gioco e momenti ludici le tradizioni che sono il fondamento della nostra società e grazie a queste giornate noi le tramandiamo affinché loro le portino avanti nel futuro” conclude Silvia Del Giudice, assessore alla Pubblica Istruzione. 
L'evento “Aboccaunta” nasce in collaborazione con l’Associazione Nazionale Città dell'Olio, il Comune di Castiglion Fiorentino, l’Ente Serristori, il Frantoio Badini, il Frantoio Amatucci e il Panificio Mascagni.


Scatti da Instagram

Gli ultimi eventi a Castiglion Fiorentino

Iscriviti alla newsletter