La signora Pirandello

Il 14.01.2018 - Teatro Comunale Mario Spina - Castiglion Fiorentino

Domenica 14 gennaio 2018, ore 21.15

NON STACCARE LA SPINA
Stagione bis del Teatro Comunale Mario Spina

LA SIGNORA PIRANDELLO

drammaturgia originale Alessandra Bedino
con Alessandra Bedino
regia Paolo Biribò e Marco Toloni
produzione Interno 12 

Una donna attende di essere ricevuta nello studio del Professor Pirandello, forse ‘quel’ Pirandello o forse un omonimo psicoanalista, ma è domenica, la donna non ha un appuntamento e del resto il Professore da tempo non vuole più ricevere nessuno.
La donna dice di aver vissuto una vita molto ‘pirandelliana’, si sente a tutti gli effetti diventata personaggio, dice.
L’anticamera dello studio si rivela poco a poco uno spazio onirico: si sentono voci di persone (o personaggi) probabilmente a colloquio con il Professore, nell’altra stanza. Ma è davvero così? L’attesa si prolunga, le parole della donna sulla sua vita si confondono con le parole di ‘quel’ Pirandello, ma fatte
proprie, vissute e calzate fino in fondo. C’è inquietudine, certo, ma anche tanta autoironia.

(Lo spunto dello spettacolo è naturalmente nelle novelle di Luigi Pirandello “Personaggi” (1906), “Tragedia di un personaggio” (1911) e “Colloqui coi personaggi” (1915), già punto di partenza per Sei Personaggi in cerca d’autore, attorno alle quali poi si addensano frammenti di teatro e di prosa che affrontano il tema della molteplicità/contraddittorietà dei nostri tanti IO, il bisogno di spezzare le convenzioni sociali, la lucida follia come possibile via di fuga dall’ipocrisia, ma anche l’intuizione di un ‘oltre’ la realtà che non possiamo ignorare.
Non sono stati i festeggiamenti per i 150 anni dalla nascita di Pirandello a muovermi verso questa idea di spettacolo, ma una lunga frequentazione silenziosa con i suoi testi e l’emozione profonda che mi procura il suo sguardo sull’animo umano. La vita poi fa il resto.)


Scatti da Instagram

Gli ultimi eventi a Castiglion Fiorentino

Iscriviti alla newsletter